BLOG SPOSAFONINO

Vintage e riciclo: le cassette di legno

67c350b97f6f3a2e8957e43b31795044

Ultimamente è molto in voga, sia per l’arredamento che per i matrimoni, lo stile shabby chic. Se anche voi volete dare un tocco shabby agli allestimenti del vostro grande giorno, potete iniziare usando le classiche, ma sempre attuali e super trasformabili, cassette di legno!
Sì amiche, proprio le anonime cassette di frutta e verdura possono diventare degli originalissimi oggetti di arredo per dare quel tocco particolare al vostro matrimonio.

Se avete la fortuna di trovarne alcune originali vintage, di legno naturalmente invecchiato e con quelle stupende scritte impresse, allora il gioco è fatto: non serviranno particolari lavorazioni o aggiustamenti, quelle cassette sono già stupende così e tutti ve le invidieranno!

Utilizzatele come contenitore per i fiori (dopo averle foderate per bene con il cellophane, mi raccomando, così non si rovineranno), oppure per creare un angolo dove sistemare il guestbook o il tableau de mariage.

Se invece volete riciclare le cassette del vostro fruttivendolo, la cosa più semplice è dipingerle di bianco. Usate la finitura che preferite, opaca o lucida, oppure le apposite vernici stile shabby. Volendo, potete anche personalizzarle con i vostri nomi e la data del vostro matrimonio.

Da cui, spazio alla fantasia!

Create delle mini-librerie dove sistemare fiori e fotografie, usatele come centrotavola, oppure come supporto per la wedding cake o per il buffet dei dolci.

Abbiate l’accortezza di fissarle tra loro, in modo che abbiano più stabilità possibile: non sarebbe carino che la vostra creazione crollasse in mezzo agli ospiti al primo soffio di vento…
Basteranno poche viti e avrete la certezza che la costruzione resisterà quantomeno fino alla fine della festa.

E al rientro dal viaggio di nozze… perché non utilizzarle anche nella nuova casa?

Salva

Salva

Drop a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti